Io, come sai, non mi tiro mai indietro a lavoretti e quando il tessuto del tetto interno della macchina ha cominciato a scollarsi ho comprato subito un economico kit riparazione cielo auto.

Ora sia chiaro, non è la mia auto ma una delle pregevoli eredità di mio nonno.

La scassatissima Volkswagen Polo Gpl del 2000 non solo dispone di una potenza pari a un daino zoppo ma da subito ha cominciato a dare noie: batteria non funzionante, gomme usurate, ABS che si spegne a cazzo e, appunto, il cielo auto floscio.

Con questo termine si intende il tessuto interno del tettuccio che è incollato a una pannello fonoassorbente a sua volta attaccato alla lamiera dell’auto.

In molti modelli un po’ anzianotti era attaccato a cazzo e con gli anni tende a scollarsi afflosciandosi in maniera penosa. In pratica guidi e ti trovi sto tessuto sulla testa che si muove come una vela della nave.

Come immagini non è una cosa piacevole, soprattutto se sai di cosa parlo.

Per risolvere il problema potete chiedere a un tappezziere o a un carrozziere che staccherà tutto e reincollerà il nuovo tessuto per cielo auto alla modica cifra di 200 eurozzi.

Non so te ma a me rode il culo spendere cifre del genere per una macchina che vale qualche secchiata di ramini.

Quindi mi son messo a lavoro e ho cercato vari modi fai da te per sistemare il problema. Quello più rapido è prendere usare una colla per cielo auto (tipo questa) e, entrando dalle fessure delle luci di servizio reincollare il tutto.

Insomma, un ottimo modo per fare un lavoro di merda.

Ho continuato e ho trovato una soluzione meno pecettosa: il kit riparazione cielo auto che vedi nella foto di copertina.

Il kit per il tettuccio si compone di due elementi:

  • Una vite che dovrai fissare con il cacciavite al soffitto dell’auto
  • Una piccola borchia in tessuto (di due dimensioni) per coprire la vite

Fissa le viti al soffitto (sono corte eh, non buchi la lamiera) in modo da fare dei piccoli quadrati, poi usa la borchietta di tessuto per coprire le viti e rendere invisibile alla vista il lavoro!


Il bello è che costa meno della colla istantanea e non rischi la scomunica durante il lavoro!