Amo farmi i lavori dai da te avere sempre le cose in ordine per questo nel mio kit di manutenzione ho anche una pinza fustellatrice per cuoio.

Il nome di questo oggettino sembra preso da una qualche tortura medievale e, in effetti, in inglese questo tipo di taglio prende il nome di die cutter.

Ehm, insomma non è un bel inizio per parlare di una cosa leggera come i buchi cintura fai da te.

E si perché parliamo di questo!

Probabilmente avrai già visto questo pinza per il cuoio o l’avrai avuta già in casa, però si rompeva in poco tempo e durava il tempo di fare un solo buco.

Della pinza fustellatrice esistono vari modelli, da quelli più professionali che ricordano una sorta di trapano a colonna a quelli molto economici fatti in una sorta di latta che mannaggia a chi la produce si deforma in 30 millisecondi.

Io mi sono un po’ rotto il cacchio degli oggetti usa e getta che compri e butti quindi mi sono messo alla ricerca di un modello compatto (è poco più grande di una normale pinza per i lavori di casa) e che però sia costruita per resistere nel tempo.

Ho trovato questa fustellatrice per cuoio e dopo un po’ di utilizzi non posso far altro che consigliartela.

Il manico è robusto e rinforzato da una copertura di plastica per tenere la presa e la “rotella” che fai girare per scegliere la dimensione del buco è ben fatta.

Non si smuove e non cede, gli angoli inoltre sono più taglienti di quelle low cost e ti permettono di fare i buchi alla cintura in maniera più pulita, senza sbavature e con meno sforzo.

Essendo uno strumento più resistente puoi usarla anche su quelle vecchie cinture con il pellame spesso e indurito dal tempo in modo così da recuperare qualche capo vintage dei tuoi nonni.

Ma volevi una guida di come fare i buchi cintura fai da te? No, perché io ti vorrei consigliare solo il mio modello preferito eh!

Alla fine è un oggetto semplice da usare:

  1. Prendi le misure sulla cintura per dare coerenza con gli altri buchi
  2. Riponi la cintura sulla piastrina in mezzo alla pinza fustellatrice
  3. Scegli la larghezza del buco e fai girare la rotella, attento a sollevare la sicura o spacchi tutto!
  4. Tieni ferma la cintura e nel frattempo stringi la fustellatrice per cuoio in modo da effettuare il taglio
  5. Se il pellame è troppo duro allenta la pinta e poi stringi di nuovo

E niente hai fatto!

Ma che davvero ti devo spiegare anche queste cose?