Saponetta per internet.

Mi fa molto ridere questo termine perché mi immagino sempre un gadget tech immerso in una morbida schiuma di sapone di Marsiglia e invece (pensa un po’!) è un modem.

Si, perché oltre ai modem di casa con i fili e a rete fissa stanno uscendo sul mercato un sacco di piccoli modem con scheda sim.

Ormai ne esistono parecchi e diversi marchi lottano in classifica per offrire il prodotto migliore. Tra questi router sim i marchi con i modem più compatti e di qualità sono Tp-Link e Huawei. 

Personalmente ritengo la saponetta per internet di Tp-Link migliore.

E questo non solo perché non ho provato quelle di Huawei (tranne le vecchi pocket cube di H3G) ma anche perché possiedo ben due modem con sim di TP-Link e le utilizzo quotidianamente.

In particolare posseggo i due modelli intermedi:

  • M7000 – Una saponetta per internet che supporta fino al 4g LTE e viaggia al massimo a 150mb/s. È molto compatto e ha un solo pulsante fisico
  • M7350 – Un router sim 4g con velocità fino a 300mb/s, ha un piccolo schermo che permette di controllare tutte le funzioni. A differenza dell’altro modello puoi anche inserire una scheda di memoria fino a 32gb da usare come memoria extra in Wireless.

Qualunque dei due modelli sceglierai la procedura per usarli è simile:

  • Prendi una vecchia sim con gb extra o sfrutta le tante offerte con molti gb come quella di Very Mobile
  • Usa la sim su un telefono e disabilita la richiesta pin all’avvio
  • inserisci la sim nella saponetta internet
  • Carica la batteria del router e spingi il pulsantino
  • In genere l’auto configurazione è automatica. Se hai problemi c’è l’app ufficiale tpMiFi a venirti in soccorso

E poi? Beh e poi naviga!

Usalo come modem di casa low cost, in giro per lavorare oppure boh, sii creativo e non chiedermi nulla!